Educan, un edificio eco-sistema

di Web Staff

Compasses Magazine

A pochi chilometri ad ovest di Madrid nasce Educan una scuola per cani, umani e altre specie viventi.

In un’area rurale fortemente trasformata negli ultimi anni da nuove urbanizzazioni e forme di coltivazione intensiva, l’edificio progettato da Eeestudio e Lys Villalba propone un nuovo ambiente di vita che equilibra i processi ecologici e combina insieme diverse specie in una maniera coesa con il paesaggio e l’ambiente.

Un progetto che si adatta alle possibili forme di trasformazione da parte delle diverse specie animali: le grandi stanze si trasformano in grandi spazi dove i cani affrontano le prove di agilità e altri sport cinofili, le facciate accolgono uccelli e rapaci con i loro nidi, pipistrelli e insetti abitano la grande insegna all’ingresso, tutti insieme definiscono una nuova forma di eco-stistema autoregolato.

I materiali e le tecniche costruttive sono vari e specifici per ogni ambiente, pavimenti in cemento e in materiali sintetici adatti ai cuscinetti e alle articolazioni delle zampe canine mentre le pareti sono realizzate riciclano vecchi container. L’altezza media della vista scende a solo mezzo metro. Le aperture interne sono rialzate di più di un metro dal piano di calpestio per evitare le distrazioni dei cani; le persiane delle finestre ombreggiano la facciata sud, lasciando abbastanza spazio per lasciare liberi i cani di andare verso l’esterno, dove l’acqua piovana dal tetto viene raccolta in grandi abbeveratoi per cani e uccelli.

Educan è un esperimento che dimostra come l’architettura possa accogliere insieme diverse specie e definire luoghi capaci di innescare processi migliorativi per nuove forme di vita.

Photo Credits:

José Hevia

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

NEWSLETTER

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.

Related Posts

Join our Monthly Newsletter

Sign up to receive the latest updates from Compasses Magazine and get a 40% discount on the annual subscription.