Spazi antichi, luoghi nuovi: l’immaginario innovativo del Fuori Salone

di Web Staff

Compasses Magazine

Quest’anno per il Fuori Salone sono state numerose le installazioni che hanno interagito con le corti degli antichi palazzi di Milano, alcune in dialogo diretto, altre invece inconsapevole. Tutte però ci hanno condotto a una nuova esplorazione di questi spazi storici, in parte generalmente chiusi al pubblico in parte quotidianamente attraversati.

Divided Layers, l’installazione progettata da Daniel Arsham in collaborazione con Kohler, noto brand di bagni e cucine, si pone come un dispositivo interattivo all’interno della corte dal ritmo severo del Palazzo del Senato. Uno spazio da attraversare su una passarella costeggiata su entrambi i lati da uno specchio d’acqua che riflette e distorce e fa vibrare la partitura neoclassica del colonnato interno, sino al tunnel formato da sette layers, da cui l’opera prende il nome.
“Per certi versi, l’installazione è in contrasto con l’architettura in cui si trova”, ha affermato l’autore. “È una scatola bianca molto moderna e pulita che è stata scavata e tagliata attraverso questi molteplici strati”

Palazzo Clerici ha accolto invece l’installazione interattiva The Art of Dreams dell’artista australiana Ruby Barber elaborata per Porshe. L’artista florale ha messo in atto una riflessione sull’interazione tra la fragilità del mondo vegetale e la prospettiva futuribile della tecnologia attraverso un progetto dall’atmosfera onirica messa in scena nella corte principale tardo barocca del palazzo meneghino.
La sapiente interazione tra le superfici riflettenti che rivestono il piano di calpestio, i roseti, le luci basse e la luminosità restituiscono una potente esperienza immersiva.

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

NEWSLETTER

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.

Join our Monthly Newsletter

Sign up to receive the latest updates from Compasses Magazine and get a 40% discount on the annual subscription.