COMPASSES MAGAZINE

Immergiti nei nostri Insights of Architecture

Linea Light Group illumina l’HQ di Ferring Pharmaceuticals

Grande protagonista del progetto, la luce: sia quella naturale che si integra perfettamente nell’architettura grazie all’utilizzo del vetro e alle parti strutturali (come la cupola e la grande facciata); sia quella artificiale, che doveva risultare altamente performante senza essere invasiva e integrarsi omogeneamente con le fonti luminose naturali.

Le soluzioni luminose dell’azienda veneta sono state impiegate indistintamente sia all’interno sia all’esterno della struttura e si sono rivelate particolarmente adatte a rispondere alle esigenze del progetto, grazie soprattutto all’estrema flessibilità che le contraddistingue e alla capacità di fornire altissime prestazioni pur risultando pressoché invisibili agli occhi dei fruitori del luogo.

L’obiettivo era senza dubbio challenger: l’edificio presentava già in partenza un sistema di controsoffittatura fonoassorbente lamellare che richiedeva soluzioni su misura a incasso. I corpi lampada dovevano integrarsi perfettamente con i controsoffitti, adattarsi ad una complessità installativa enorme e risultare invisibili alla vista. Grazie al know-how di Linea Light Group si è riusciti ad arrivare a una soluzione di assoluta eleganza e pulizia formale, che ha reso quasi invisibile il prodotto lasciando affiorare solo la luce. 15 km di profilo lineare Rollip – in 3 versioni realizzate ad hoc – si snodano e illuminano l’intero edificio! Il profilo Rollip, nelle dimensioni 75x50mm, 75x100mm, 170x60mm, è stato personalizzato in versione colore bianco gloss, e tutte e tre le versioni montano driver a bordo e sono gestite con protocollo DALI.

Inoltre, quando la luce naturale viene a mancare, le soluzioni di Linea Light Group entrano in gioco anche in outdoor. Per enfatizzare l’architettura avveniristica realizzata da Foster + Partners, l’azienda veneta ha proposto due soluzioni in perfetta armonia con la struttura: i proiettori regolabili Shaker e quelli fissi, Portik, realizzano orchestrazioni di luce che hanno valorizzato le architetture complesse dell’edificio.

Grazie a questi elementi e alle performance delle soluzioni illuminanti indoor/outdoor adottate, l’esito finale è spettacolare.

Share:

Join our Monthly Newsletter

Sign up to receive the latest updates from Compasses Magazine and get a 40% discount on the annual subscription.