Franchi Umberto Marmi compie 50 anni

di Editorial Staff

Compasses Magazine

La storia di uomini e donne che hanno fatto del marmo la passione della loro vita e del rispetto per il lavoro il senso del loro agire

Nel 2021 la Franchi Umberto Marmi celebra i suoi 50 anni di attività: in questo mezzo secolo l’Azienda si è affermata ed è diventata leader nel settore di riferimento, potendo vantare oggi una tradizione solida e, contemporaneamente, guardando al futuro con ottimismo grazie al continuo processo di sviluppo e di innovazione che ne hanno accompagnato l’evoluzione.

La storia

La storia di Franchi Umberto Marmi comincia nel silenzio assordante delle cave, esattamente cinquanta anni fa: qui un uomo, Umberto Franchi, coltiva un sogno e decide di investire ogni sua risorsa nel dare concretezza a questa sua visione. Fonda così una ditta che porta il suo nome e che diventerà col tempo una delle realtà più importanti a livello internazionale nel comparto del marmo di Carrara. La sua visione e la sua passione gli permettono di costruire l’impresa come fosse una grande famiglia che si tiene unita sulla base di valori e progetti condivisi.

È questo lo spirito che si respirerà in Azienda per i 30 anni successivi alla fondazione: anni fatti di successi, di crescita e di consolidamento del business, di sempre maggior condivisione di nuove sfide imprenditoriali e di progetti. Nel 2003 si formalizza il passaggio della guida ai figli di Umberto, Bernarda ed Alberto che oggi sono alla guida dell’Azienda.

Gli anni Duemila, nonostante le evoluzioni di un mercato globale in difficoltà, grazie a strategie commerciali fortunate trovano la Franchi Umberto Marmi pronta e matura ad affrontare una crescita esponenziale, a rispondere alle necessità di clienti sempre più esigenti e selettivi. Primi fra tutti gli Stati Uniti, ma anche la Cina e l’Asia in generale ed infine il Medio Oriente.

La sede

Il quartier generale della Franchi Umberto Marmi attualmente occupa una superficie di oltre 47.000 metri quadrati: qui sono concentrate tutte le attività legate alla trasformazione, esposizione e commercializzazione dei blocchi che arrivano dalle cave e delle lastre. All’interno di questa vasta area troviamo ben cinque fabbricati industriali adibiti a show-room, oltre alla palazzina direzionale che ospita gli uffici ed il management.

La Franchi Umberto Marmi si è insediata ad Avenza nel 2007 a seguito del recupero di un vecchio pastificio dismesso su progetto degli architetti Paolo Armenise e Silvia Nerbi.
Negli anni successivi c’è stato l’ampliamento del quartier generale con la costruzione della Torre, edificio polifunzionale realizzato su progetto di Archizero – Michele Cazzani. Successivamente agli originari show- room si sono aggiunti la Galleria Umberto, su progetto di Giuseppe Venuta, uno spazio ampio e molto curato, dedicato sia al prodotto finito che all’incontro coi professionisti e allo sviluppo di alcune lavorazioni e, recentemente, l’ultimo spazio, chiamato Big One, sempre curato da Giuseppe Venuta, che accoglie una ampia esposizione di lastre in diverse tipologie di marmi.

Quella di Franchi ad oggi si presenta come una sede aziendale moderna, accogliente e funzionale, connessa col territorio, ma anche con i clienti di tutto il mondo in virtù del processo di digitalizzazione, pronta ad affrontare il futuro e a portare nel mondo il messaggio di eccellenza del marmo di Carrara.

Le cave

Il Gruppo Franchi conta sulle cave più produttive e ampie dell’intero comparto lapideo apuano: Equi, Clova (Turchia), Lorano, Bettogli, Marmi Pregiati Carrara, Canalgrande e Gioia. Da queste cave vengono estratti alcuni dei marmi più ricercati e più apprezzati nel mondo quali il Bianco Carrara, il Calacatta, il Bardiglio e ancora lo Statuario nelle sue preziose varietà, il Cipollino, lo Zebrino, il Portoro e il Collemandina nelle varietà Rosso e Grigio.
Tutti i marmi estratti dalla cave del Gruppo Franchi vengono sottoposti a rigorosi controlli e selezionati in base alla loro qualità che è comunque sempre molto alta.
Ogni cava è gestita scientificamente e responsabilmente in modo tale da approvvigionare materiali di qualità omogenea e in quantità equa.

Gli eventi

Gli eventi rappresentano una parte importante del DNA di Franchi Umberto Marmi.
La capacità di affiancare architetti e designer nel realizzare con i propri marmi ogni tipologia di installazione e di allestimento in modo versatile e competente ha favorito la partecipazione dell’Azienda ad alcuni degli eventi più prestigiosi del mondo del design e dell’architettura. Sono infatti numerose le partecipazioni ai Fuorisalone di Milano, alle Marble Weeks di Carrara, agli eventi legati a Marmomac.
Più recenti la partecipazione come espositore al Salone del Mobile 2019 e a Leonardo’s 500, evento organizzato da Montenapoleone District per celebrare i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Non possiamo infine dimenticare la suggestione e la bellezza dell’evento in cava Welcome Angels del 2009: una esperienza straordinaria che ha segnato l’inizio del percorso di Franchi Umberto verso la progettualità e l’eccellenza espressiva dei propri marmi.

I prodotti

Oltre alla commercializzazione di blocchi e lastre in marmi pregiati provenienti dalle cave di proprietà, Franchi Umberto Marmi si è dedicata nel tempo allo sviluppo di collezioni di prodotti attraverso i quali instaurare un dialogo proficuo col mondo del design e dell’interior. Dalla prima linea dei grandi vasi da arredo urbano, fra i quali campeggia l’iconico Big Mac di Luisa Bocchietto, alla collezione Home Design che raccoglie gli arredi e i complementi disegnati, fra gli altri, da Eugenio Biselli e presentati al pubblico internazionale in occasione del Salone del Mobile 2019 per arrivare alle più recenti collezioni Spheric e Cubic, progettate dall’architetto Luca Dini e pensate per il mondo outdoor e per superyachts dallo stile esclusivo e ricercato.
Sorprendente la trasversalità con cui in ogni oggetto il marmo di Carrara risulta valorizzato da un potenziale espressivo che si rinnova costantemente e ci porta a trovare nuova bellezza oltre il limite stesso della materia.

I traguardi

In questi 50 anni sono stati molti i traguardi raggiunti dalla Franchi Umberto Marmi: oggi l’Azienda è ambasciatore indiscusso del Made in Italy nel mondo anche grazie ad una crescita esponenziale di cui è stata protagonista negli anni ed alla visibilità conseguente. Il business della Franchi Umberto Marmi si è consolidato attraverso un modello di imprenditoria etica che tende a valorizzare, oltre i propri marmi, il territorio e tutta la filiera. L’ingresso in Borsa del 5 ottobre 2020 è il coronamento di questo percorso: a questo importante obiettivo ha lavorato a lungo tutta la squadra Franchi con grande impegno e risorse.
Attualmente l’Azienda è concentrata su un ulteriore obiettivo che risponde al nome di sostenibilità: un traguardo a cui Franchi si sta avvicinando velocemente grazie a costanti miglioramenti nella performance sia di processo che di prodotto, e all’innovazione dell’industria 4.0. Il tutto attuato in una ottica di totale trasparenza che già di per sé crea valore aggiunto sul brand.

Le persone

La Franchi Umberto Marmi ha sempre investito sulle persone e sulla valorizzazione del loro lavoro.
Gli obiettivi condivisi in Azienda sono stati fino da subito quelli di creatività, di crescita e di spirito di collaborazione. Gli insegnamenti del fondatore, Umberto Franchi, sono ancora accolti e attuati da tutti coloro che lavorano all’interno di questa realtà imprenditoriale molto dinamica: l’amore per la propria città, per le cave, la disponibilità verso i clienti e le loro esigenze si inseriscono oggi in un progetto di crescita che ha contorni moderni e attuali e sono le basi per un modello di business etico.
Sono più di 40 i dipendenti che ogni giorno lavorano con impegno e passione per diffondere nel mondo la cultura del marmo di Carrara, una fra le più riconosciute espressioni di eccellenza e di autentico ‘Made in Italy’.

Franchi Umberto Marmi spa – www.fum.it

Share:

Facebook
Twitter
LinkedIn

NEWSLETTER

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.

Related Posts

Join our Monthly Newsletter

Sign up to receive the latest updates from Compasses Magazine and get a 40% discount on the annual subscription.